GdP, revocato lo sciopero di settembre

L'astensione nazionale dalle udienze, proclamata dall'Unione Nazionale dei Giudici di Pace e prevista dal 17 settembre al 14 ottobre 2018, è stata revocata in seguito all'incontro tenutosi il 30 agosto tra le associazioni di categoria e il sottosegretario alla Giustizia Jacopo Morrone.

A comunicarlo in una nota l'Unione Nazionale Giudici di Pace: "In quella occasione Morrone ha stabilito l'avvio di un tavolo tecnico con la presenza dei rappresentanti delle categorie interessate per la revisione della contestata ”riforma Orlando”, con inizio immediato dei lavori e con la previsione di definizione degli stessi entro l”autunno prossimo. Il sottosegretario aveva anche dichiarato di voler trovare celermente una soluzione per revisionare la riforma varata dal vecchio governo, infondendo uno spirito di collaborazione reciproca.

“Prendo atto, chiarisce Maria Flora Di Giovanni, presidente nazionale dell'UNAGIPA, che per la prima volta nei confronti della magistratura onoraria si avvia un percorso serio e credibile, che tiene conto dell”impegno inserito nel contratto di governo in merito alla revisione della riforma Orlando”.

» Il comunicato UNAGIPA

» Il comunicato del Ministero della Giustizia

 

in News