Concorso agenti Polizia penitenziaria

Pubblicato nella G.U. n. 27 del 7 aprile 2017 - 4ª serie speciale - Concorsi ed esami, il decreto 13 marzo 2017 con cui è indetto il concorso per 540 posti di allievo agente di Polizia penitenziaria ruolo maschile e femminile riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) in servizio da almeno sei mesi ovvero in rafferma annuale in servizio e ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1)  in congedo ed ai volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP4) in servizio o in congedo.

 


Bando di concorso

Il termine per la presentazione della domanda è l'8 maggio 2017.

La procedura di compilazione ed invio della domanda di partecipazione è esclusivamente telematica.
Qualora negli ultimi tre giorni lavorativi utili per la presentazione delle domande venisse comunicata l'impossibilità di utilizzare la procedura informatica, i candidati potranno inviare la domanda a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al Ministero della giustizia - Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria - Direzione  generale del personale e delle risorse – Ufficio VI - Concorsi, polizia penitenziaria - Largo Luigi Daga, n. 2  - 00164 Roma.

La ricevuta dell'invio della domanda deve essere salvata e stampata per essere esibita quale titolo per la partecipazione alle prove concorsuali.

Guida alla compilazione (formato pdf, 658 Kb)

Registrazione (disponibile dall'8 aprile 2017)

Accesso alla procedura di compilazione della domanda (disponibile dall'8 aprile 2017)

Scheda di sintesi

in News